fbpx Skip to content

Rainbow Book Club | Miti del Nord

Rainbow Book Club | Miti del Nord

Ciao arcobaleni! Quella di oggi non è proprio una recensione positiva, purtroppo! Miti del Nord non si è rivelato la lettura che mi aspettassi. Cercavo una lettura leggera e divertente non assurda e stupida ai limiti della mia sopportazione!


Miti del Nord

Odino il supremo, saggio, audace e astuto; Thor, suo figlio, incredibilmente forte ma non certo il più intelligente fra gli dèi; e Loki, figlio di un gigante, fratello di sangue di Odino, insuperabile e scaltrissimo manipolatore. Sono alcuni dei protagonisti che animano il nuovo libro di Neil Gaiman: noto per essersi ispirato spesso ai miti dell'antichità nel creare universi e personaggi fantastici, questa volta Gaiman ci offre una formidabile riscrittura dei grandi Miti del Nord. Lungo un arco narrativo che inizia con la genesi dei nove leggendari mondi, ripercorriamo le avventure e le gesta di dèi, nani e giganti.

Tra i racconti più avventurosi ci sono quello di Thor, che, per riprendersi il martello che gli è stato rubato, è costretto a travestirsi da donna, un'impresa non da poco considerando la sua barba e il suo sconfinato appetito; o quello di Kvasir - il più saggio fra gli dèi - il cui sangue viene trasformato in un idromele che colma di poesia chi lo assaggia. Il finale del libro invece è dedicato a Ragnarok, il giorno del giudizio, il crepuscolo degli dèi, ma anche la nascita di un nuovo tempo e nuovi popoli.

Brillante e divertente, Miti del Nord è una magistrale carrellata del pantheon scandinavo e della bizzarra natura degli dèi: ferocemente competitivi, capricciosi, predisposti all'inganno e a farsi governare dalle passioni. Un universo antico, ricco e affascinante a cui la penna vibrante di Gaiman è in grado di infondere una vita nuova e decisamente attuale.

RECENSIONE

Lo ammetto: la copertina è stato il motivo per cui ho scelto Miti del Nord per il Rainbow Book Club. Se avessi saputo, e me lo avevano detto, che avrei trovato questo libro noioso e senza senso forse non avrei speso nemmeno soldi per acquistarlo.

Abituata alle versioni Marvel mi son trovata subito in conflitto sulla storia. Odino e Loki fratelli di sangue, Thor sposato con Sif… insomma Miti del Nord mi ha aperto gli occhi sulla vera storia di alcuni dei supereroi che tanto amo.

Fermo restando che preferisco in ogni caso la versione Marvel, la lettura di questo “libro” mi ha delusa profondamente. Quello che dovrebbe essere divertente a me è sembrato solo stupido. Loki, tanto astuto, in realtà fa solo semplici giochetti. Thor, Dio del Tuono, non è altro che un non troppo intelligente pallone gonfiato.

Mi spiace davvero che Miti del Nord si sia rivelato così deludente. L’avevo scelto per il gruppo di lettura pensando sia alla brevità, sia sperando in una lettura leggera e gradevole. Complice una cover strepitosa mi son fatta prendere per il naso.

Scroll To Top