fbpx Skip to content

Rainbow Book Club | Mr Zuppa Campbell il pettirosso e la bambina

Rainbow Book Club | Mr Zuppa Campbell, il pettirosso e la bambina

Ciao arcobaleni! Per il mese di Settembre ho letto Mr Zuppa Campbell, il pettirosso e la bambina, altro libro di Fannie Flagg. Potete seguire le precedenti e le prossime letture nella pagina dedicata al Rainbow Book Club.


Mr Zuppa Campbell, il pettirosso e la bambina | Rainbow Book ClubMr Zuppa Campbell, il pettirosso e la bambina

Con lo stesso stile di Pomodori verdi fritti, Fannie Flagg regala ai suoi milioni di lettori un'altra storia di amore e speranza.

L'inverno è alle porte e a Lost River, un piccolo paese nel profondo sud dell'Alabama, arriva l'anziano Mr. Campbell (orfano dalla nascita, trovato in una culla accanto a una lattina della famosa zuppa) per fuggire dal freddo di Chicago.

Subito lo attende una brutta sorpresa: l'albergo dove deve alloggiare è bruciato. Al suo posto però ad accoglierlo c'è la casa di una stravagante signora. Le attenzioni degli abitanti di Lost River lo fanno sentire per la prima volta parte di una comunità, e quando Mr. Campbell conosce Patsy, una bambina timida con una gamba malata di cui nessuno si è mai occupato, viene conquistato dalla sua dolcezza e sente che quella è la sua famiglia.

RECENSIONE

Vi ho detto tempo fa quanto io abbia rivalutato Fannie Flagg e i suoi romanzi. Mr Zuppa Campbell, il pettirosso e la bambina era uno di quelli che volevo leggere assolutamente.

La storia è commovente, come c’era da aspettarsi. Mr Campbell si trova a dover fuggire da Chicago per sopravvivere qualche mese in più. Così gli ha detto il medico che lo ha visitato e gli ha consigliato di rifugiarsi a Lost River, in Alabama. Qua incontra il pettirosso Jack (in realtà è un cardinale) e la piccola Patsy che lo conquista fin dal primo sguardo.

Come vi dicevo, è un libro emozionante. L’amicizia tra la bambina e il pettirosso (cardinale) vi farà adorare questo libro. Ma non solo, anche la comunità che si raccoglie accanto ad un perfetto sconosciuto…

I libri della Flagg riescono ancora a stupirmi e a coinvolgermi. L’ambientazione in Alabama può risultare noiosa ma invece è sempre ricca di spunti e di scorci mozzafiato. Ancora una volta abbiamo fatto centro con un romanzo breve, divertente ed emozionante!

Scroll To Top