fbpx Skip to content

[REVIEW PARTY – RECENSIONE] Le verità sepolte – D.I. Kim Stone #6

Le verità sepolte. D.I. Kim Stone #6Le verità sepolte. D.I. Kim Stone #6

Quando, durante uno scavo archeologico, vengono rinvenute alcune ossa umane, uno sperduto campo della black country si trasforma improvvisamente nella complessa scena di un crimine per la detective Kim Stone.

Non appena le ossa vengono esaminate diventa chiaro che i resti appartengono a più di una vittima. E testimoniano un orrore inimmaginabile: ci sono tracce di fori di proiettile e persino di tagliole da caccia. Costretta a lavorare fianco a fianco con il detective Travis, con il quale condivide un passato che preferirebbe dimenticare, Kim comincia a investigare sulle famiglie proprietarie e affittuarie dei terreni del ritrovamento.

E così, mentre si immerge in una delle indagini più complicate mai condotte, la sua squadra deve fare i conti con un’ondata di odio e violenza improvvisa. Kim intende scoprire la verità, ma quando la vita di una sua agente viene messa a rischio, dovrà capire come chiudere al più presto il caso, prima che sia troppo tardi.

Recensione

Torna in libreria Angela Marsons e il sesto capitolo dedicato alla detective Kim Stone. Le verità sepolte si divide in due parti. Due parti e due casi che all'apparenza non potrebbero essere più diversi ma che in realtà sono complementari.

Kim deve seguire il caso di un ritrovamento di ossa rinvenute in un campo e deve farlo congiuntamente al detective Travis. Tra i due non scorre buon sangue e i continui punzecchiamenti rendono tutto più frizzante. Per quanto una storia macabra come questa possa essere resa tale. Il resto della squadra è invece coinvolta in un caso di aggressione di carattere razzista e a patire di più di questa indagine è Stacey Wood, per il colore della sua pelle. Le due indagini sembrano completamente scollegate tra loro ma a metà si inizia ad intravedere un nesso tra le due.

Qui entra in gioco la maestria dell’autrice che non solo ha tirato su due casi orribili di crimini d’odio ma nonostante l’atrocità della storia riesce a tenerti incollata alle pagine del suo romanzo! Niente, in questa sesta storia è lasciata al caso. La coppia Kim-Tom che deve trovare un equilibrio per poter funzionare, la coppia Bryant-Dawson che invece non potrebbero avere approcci più diversi che però li porta a risolvere in gran parte il caso.

E poi c’è Stacey. Di lei abbiamo sempre letto quanto sia brava a fare ricerche, la maga dei computer e un asso nello sbloccare qualsiasi telefono. Finalmente, direi, scopriamo qualcosa anche su questa donna che sembra sempre abbia un ruolo marginale anche quando non lo ha.

Sesta “prova” per Angela Marsons che, a parer mio, con Le verità sepolte fa ancora un passo avanti nella scrittura del thriller. Sapere che ci saranno almeno altri quattro/cinque libri con protagonista Kim Stone non fa che rallegrarmi la giornata!

Copia omaggio da parte di Newton Compton Editori che ringrazio

Scroll To Top