fbpx Skip to content

Codice Etico

Codice Etico

codice etico

Ciao a tutti miei carissimi lettori! Il post di oggi è molto molto particolare e nasce da un’esigenza che recente. Chi mi segue sa che partecipo a tante rubriche e ogni tanto mi piace partecipare a Review Party organizzati da case editrici e/o blogger.  Ma cosa succede quando per un motivo o per un altro non puoi partecipare? Da qui è nata l’idea di questo post che vi farà chiarezza sul codice etico che seguirò e che credo dovrebbero seguire tutti, con le dovute modifiche.

Prima di tutto vediamo cosa si intende per codice etico, definizione presa dal sito Wikipedia.

Il termine codice etico definisce quell'insieme di principi di comportamento, che rispecchia particolari criteri di adeguatezza e opportunità, visti in astratto ovvero considerati in riferimento a un determinato contesto culturale, sociale o professionale.

Dunque, potremmo riassumere il codice etico in tutte quelle azioni che fan sì che la vita su internet sia piacevole per tutti. Ma perché è necessario che ve ne parli? Negli ultimi mesi in sempre più iniziative ho notato una mancanza di rispetto per gli impegni presi che mi hanno infastidita non poco. Io per prima, quando ho avuto difficoltà a portare a termine un impegno mi son presa la briga di avvertire per tempo utile l’organizzatrice di turno.

Ma ho notato che non tutti hanno voglia o si sentono in dovere di farlo portando così sempre più disagi all'interno di una rubrica. In realtà fino ad un paio di giorni fa non ho mai ritenuto doveroso da parte mia scrivere un elenco di azioni che definissero il mio modo di pensare ma evidentemente è davvero necessario.

Pertanto, Niente di Personale si impegnerà a scrivere in modo coerente con le proprie idee seguendo il codice etico qua definito:

  1. Il blog si impegna a correggere eventuali errori e imprecisioni;
  2. Il blog si impegna a non cancellare o modificare i post pubblicati se non per errori di battitura o aggiunta di informazioni che però non modifichino il senso generale del post;
  3. Il blog si impegna a non cancellare i commenti pubblicati a meno che siano spam.
  4. Il blog si impegna a mantenere un clima sereno al suo interno e cancellerà, a sua discrezione, tutto ciò che riterrà:
    1. Offensivo per la dignità di gruppi o soggetti
    2. Vada contro il comune buon senso
    3. Contenga insulti e/o affermazioni denigratorie
    4. Contenga commenti anonimi o non riconducibili ad una entità riconoscibile quali bot, account fake ecc..
    5. Contenuti diffamatori, falsi o di cui è impossibile provarne la veridicità
    6. Vìoli la vita privata e la privacy altrui

Inoltre, per la gestione del blog fine e se stesso:

  1. Mi impegno ad esprimere il mio parere senza subire alcun tipo di influenza ma garantendo l’onestà del mio pensiero
  2. Mi impegno a non ricevere alcun compenso in denaro per le recensioni pubblicate sul mio blog
  3. Mi impegno a segnalare ogni omaggio da parte di autori e case editrici, segnalando con dovuto avviso ogni copia al fondo del post
  4. Mi assumo la piena responsabilità di ciò che affermo e quindi ogni autore è altrettanto responsabile di ciò che afferma nei propri commenti
  5. Mi impegno a rispondere ai commenti e alle mail nel più breve tempo possibile
  6. Mi impegno a non pubblicare fatti personali e/o materiale che siano privati

E infine il codice etico che utilizzerò per iniziative e rubriche a cui partecipo:

  1. Mi impegno a mantenere fede agli impegni presi
  2. Mi impegno ad avvertire per tempo utile case editrici e/o organizzatori di rubriche ed eventi affinché possano rimpiazzarmi
  3. Mi impegno a iscrivermi solo alle iniziative che sono sicura di poter portare a termine perché interessata
  4. Mi impegno ad esprimere il giudizio imparziale a qualsiasi iniziativa io partecipi

Queste sono le questioni fondamentali che mi premeva mettere per iscritto nel mio personale codice etico. Non mi aspetto che tutti lo adottino né che tutti lo rispettino ma nel mio piccolo farò in modo da non remare contro a quanto scritto.

Se anche voi pensate che sia giusto avere un codice etico o se pensate che io abbia dimenticato qualcosa di fondamentale, non esitate a scrivermi un commento o una mail così da aggiungerli.

Scroll To Top