[Review Party – Recensione] Una dolce sorpresa. Object of Attraction #4

In questi ultimi post mi rendo conto di quanto io sia maturata come lettrice. Un anno fa probabilmente non avrei mai preso in considerazione di leggere un libro come Una dolce sorpresa e i suoi fratelloni più grandi.

dolce sorpresa, Una - Penelope BloomUna dolce sorpresa. Objects of Attraction #4

Di solito non mi piacciono molto le persone. Preferisco i gatti. Ma il mio vicino non è come tutti gli altri. Vive nell’appartamento di fronte al mio, ed è il classico tipo abbottonato, con le scarpe co­stose, profumato come una pubblicità di Calvin Klein. Il classico tipo che ha tutto sotto controllo.

È Mister Perfezione, e secondo me dovrebbe abbassarsi un attimo al livello dei comuni mortali. Ma poi qualcosa di suo è finito nella mia cassetta della posta. Lo so. Assurdo. È chiaramente una strategia per provarci con me. È stata la postina a mettercelo, ma so bene a che gioco sta giocando. Non mi farò certo fregare da uno così.

Il problema è che quando il pacco si è aperto (ovviamente per errore) non ho avuto scelta: ho dovuto guardarci dentro. Il suo segreto scon­cio mi ha fissato dritto in faccia. A quanto pare Mister Perfezione non è poi tanto perfetto. Chi l’avrebbe immaginato? Be’, io.

E ho intenzione di godermi ogni secondo di quello che succederà.

Recensione

In questi ultimi post mi rendo conto di quanto io sia maturata come lettrice. Un anno fa probabilmente non avrei mai preso in considerazione di leggere un libro come Una dolce sorpresa e i suoi fratelloni più grandi.

Adesso invece palpito ad ogni nuova uscita, come se non potessi assolutamente perdermi la lettura. Vi dico solo che l’ho letto in un pomeriggio e poi mi sono sentita inevitabilmente orfana subito dopo.

La protagonista di Una dolce sorpresa è Lilith, la sempre-arrabbiata Lilith. E Liam, ovviamente. Oh Liam. Per una volta un uomo tutto d’un pezzo che non lascia che sia il caso a dettare le regole anche se, a ben pensarci ci ha pensato la sorellastra psicopatica Celia a metterci lo zampino.

Dobbiamo tutti trovare qualche gioia nella vita. Dei piaceri peccaminosi. I miei derivano dalle sventure altrui, tutto qui.

Lilith è la mia protagonista preferita, forse l’ho detto anche per gli altri libri, ma in questo caso penso di poterne essere certa. È una forza della natura. Il suo cinismo è anche un po’ il mio, il suo volersi proteggere a tutti i costi dagli uomini è un po’ anche il mio volermi proteggere e quindi anche il suo perdere la testa per Liam… che ve lo dico a fare?

Arrivati al quarto libro però lo schema è ripetitivo, sappiamo già come andrà a finire e mi dispiace sempre un po’ che sia così scontato ma alla fine lo stile, le risate, le scene paradossali hanno il sopravvento e non puoi far altro che adorare ancora di più questa serie.

Le scene più divertenti ovviamente includono i gemelli Chamberson e la nonna Grammy. Sono forze della natura e la riuscita di Una dolce sorpresa dipende anche da loro.

Lilith e Liam in ogni caso, vi aspettano!

Acquistami!

Copia omaggio da parte di Newton Compton Editori che ringrazio

Default image
Niente di Personale
Benvenuti nel mio piccolo e "rinnovato" blog. Mi chiamo R. e sono una lettrice forte. Le mie passioni sono i libri, la cucina, i libri di cucina, il the verde con la menta, la magia e il mondo dell'informatica. Sono una frana a fare le foto e non sono brava con i lavori manuali.
Articles: 320