[RECENSIONE] La ragazza nell’ombra. Le sette sorelle #3

la ragazza nell'ombraLa ragazza nell'ombra. Le sette sorelle #3

Silenziosa ed enigmatica, appassionata di letteratura e cucina, Star è la terza delle sei figlie adottive del magnate Pa’ Salt e vive da sempre nell'ombra dell'esuberante sorella CeCe. Fin da piccole le due sono inseparabili: hanno un linguaggio segreto che comprendono solo loro e hanno passato gli ultimi anni viaggiando per il mondo, guidate dallo spirito indomito di CeCe, di cui Star è abituata ad assecondare ogni desiderio.

Ma adesso, a solo due settimane dalla morte del padre, CeCe decide che per entrambe è arrivato il momento di fissare un punto fermo nelle loro vite e mostra a Star il magnifico appartamento sulle rive del Tamigi che ha intenzione di comprare per loro. Per la prima volta nella sua vita, però, Star sente che qualcosa in lei è cambiato: quel rapporto quasi simbiotico sta rischiando di soffocarla. È ora di trovare finalmente la propria strada, cominciando dagli indizi che Pa’ Salt le ha lasciato per metterla sulle tracce delle sue vere origini: una statuetta che raffigura un gatto nero, il nome di una donna misteriosa vissuta quasi cent'anni prima e il biglietto da visita di un libraio londinese.

Ma cosa troverà tra i volumi polverosi di quella vecchia libreria antiquaria? E dove vuole condurla realmente Pa’ Salt?

RECENSIONE

Pronti ad immergervi nella storia della terza delle sette sorelle nate dalla penna di Lucinda Riley? Bene, perché la storia di Star, La ragazza nell'ombra, è meravigliosa! La mia preferita finora era Ally ma solo perché non avevo ancora fatto la conoscenza di Asterope.

Come le storie precedenti apriamo il romanzo con la morte di Pa’ Salt e del suo lascito. Per chi non avesse letto i precedenti sappiate che per ognuna delle sorelle si hanno delle coordinate che le porteranno alle proprie origini facendo sì che la storia si svolga su due piani temporali.

La storia di Star inizia con Flora MacNichol e una statuetta di un gatto nero di nome Pantera. Cosa leghi Star a quella donna vissuta un secolo prima di lei non è chiaro fino alla metà del romanzo, momento in cui tutto sembra acquisire senso e La ragazza nell'ombra prende il volo per rivelarsi la storia incredibile che è.

Star ha vissuto per tutta la vita all'ombra della più esuberante CeCe senza sapere che invece il loro legame si sarebbe rivelato deleterio per entrambe. Se in un primo momento ho trovato noioso il rapporto tra le due, troppo egoistico quello di CeCe nei confronti della sorella Star, alla fine mi son dovuta ricredere. Tanto che non vedo l’ora di riuscire a leggere anche La ragazza delle perle!

La scrittura della Riley è a dir poco fantastica. Tutti i romanzi precedenti della serie delle Sette Sorelle iniziano sempre molto lentamente, viene voglia di abbandonarli presto, ma se si prosegue la lettura si scoprono storie emozionanti e per niente scontate. La banalità, con l’autrice, non viene mai presa in considerazione.

Si tratta sicuramente di una serie lunga, ancora in corso, ma credetemi quando vi dico che è una delle poche serie per cui valga la pena investire tempo e denaro! Le Sette Sorelle è una serie che vi farà emozionare, arrabbiare, ridere e amare ogni suo personaggio. Anche quelli che non ci sono più ma che sono presenti in ogni pagina dei romanzi.